sabato , 28 luglio 2018
Ultime poesie:
Home » Degustazioni » Morellino di Scansano Doc Celestina Fe’ 2006 Di Moira Guerri
Morellino di Scansano Doc  Celestina Fe’ 2006  Di Moira Guerri

Morellino di Scansano Doc Celestina Fe’ 2006 Di Moira Guerri

Morellino di Scansano Doc  Celestina Fe’ 2006

Di Moira Guerri

 

Colore profondo, corposo, violaceo, quasi impenetrabile.

Naso che parte dalla terra, come quello di tutti i bravi viticultori che usano tecniche naturali sia che siano certificati biologici, biodinamici o niente.

Poi dalla rassicurante sensazione di terra e sottobosco passa, ossigenandosi, al cielo della viola e della composta di ciliegia nera. Ancora minerale di grafite e spezia peposa.

Bocca grande, larga, completamente coinvolta in sensazioni forti di calore e gusto.

Una trama alcolica imponente, e altrettanto freschezza a ripulire la bocca. Tannini grandi, virili, da gente di campagna, abituata al sole e alla terra. Forza è il minimo comune denominatore che accompagna l’assaggio, forza di braccia muscolose che tirano l’aratro, forza di gente schietta, sana, felice di una bella vendemmia, di un tramonto assolato, di una famiglia grande e avvolgente.

A te Demetra, Dea dell’abbondanza, che hai donato a noi i più soavi nutrimenti è dedicata la bottiglia di Moira, donna di campagna, con una stretta di mano da uomo d’altri tempi e dolcezza di poesia contadina, di cori e di ottave inventate in un momento di abbandono mistico all’energia degli dei della terra, dell’uva e delle messi.

2 commenti

  1. Ho per caso scoperto il Celestina Fe in un ristorante ma lanese e me ne sono letteralmente innamorato. Tra i migliori, o forse il migliore Morellino sulla piazza

  2. Dopo averlo assaggiato, non possiamo che condividere. Grazie infinite per il consiglio Leone!!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Scroll To Top